Occhi: ecco come truccarli in base alla forma

0
Occhi: come truccarli in base alla forma
Immagini: iStock Photos

Specchio dell’anima e arma di seduzione. Gli occhi non sono tutti uguali e ad ogni forma corrisponde il trucco giusto.

Prima di munirvi di eye-liner e ombretto, quindi, osservate con attenzione allo specchio e studiate forma e posizione dei vostri occhi.

Dopodiché, non vi resta che scoprire qual è il make-up giusto per voi.

Occhi piccoli

Se avete occhi piccoli, il trucco dovrà andare ad aprire lo sguardo. Con la matita scura, delineate i bordi della palpebra superiore e inferiore e la riga di quella superiore. Sfumatela, poi, allungando l’occhio verso l’esterno. Applicate un ombretto chiaro sulla palpebra superiore, ombreggiando la piega superiore con una nuance scura. Completate con il mascara, sia sopra che sotto.

Occhi grandi

In alcuni casi gli occhi grandi vanno ridimensionati, onde non mettere in secondo piano la bellezza di altri particolari del viso come bocca e zigomi. Si comincia contornandolo sia sopra che sotto, partendo dall’interno. La sfumatura va allungata verso l’esterno. L’occhio grande è forse l’unico con cui sta bene l’ombretto a tutta palpebra. Il mascara va applicato solo sulle ciglia superiori, insistendo soprattutto su quelle esterne.

Occhi infossati

Sono tra le forme più facili da truccare, in quanto naturalmente definite. Per fare apparire l’occhio più sporgente, si può truccare la palpebra mobile con colori chiari, ad esempio un rosa, un beige naturale o un pesca. Perfetto anche un leggero smokey eyes, purché sia ben sfumato. Via libera al mascara, nero o colorato, mentre va evitata la matita nera lungo la rima ciliare interna, da sostituire con una bianca o color carne, in modo da aprire l’occhio.

Occhi sporgenti

In genere, gli occhi sporgenti sono anche rotondi e possono presentare delle borse nella parte inferiore. Il trucco deve quindi andare a stringere ed allungare lo sguardo. Usate una matita scura, tracciando una riga sui bordi delle palpebre e sfumandola bene verso l’esterno. Sotto l’arcata delle sopracciglia applicate, quindi, un ombretto chiaro, e passate a quello scuro sulla palpebra superiore, sfumandolo verso l’esterno. Completate con il kajal nero per allungare ancora di più lo sguardo.

Occhi ravvicinati

Quando gli occhi appaiono troppo vicini, bisogna andare a distanziarli e allungarli. il consiglio è di giocare con i chiaro-scuri. Usate gli ombretti scuri solo dalla metà della palpebra verso l’angolo esterno dell’occhio, mentre per quello interno prediligete colori più chiari. Applicate il mascara soprattutto sull’angolo esterno delle ciglia superiori.

Occhi distanti

Per contrastare l’espressione attonita che possono dare gli occhi distanziati, delineate le palpebre su tutto il bordo, con una sottile riga di matita scura. Applicate quindi un ombretto scuro, evitando di allungare l’ombreggiatura verso la tempia. Infine, insistete con il mascara sulle ciglia interne, sia sopra che sotto.

Occhi all’insù

Sono i tipici occhi a mandorla e possono conferire allo sguardo un tono troppo severo, se si va ad esasperare la forma. Per ammorbidirlo, bisogna delineare con una matita il bordo della palpebra superiore e inferiore, andando a scurire quella superiore. Prediligete un ombretto chiaro sull’arco delle sopracciglia, orientando la sfumatura scura verso il basso della tempia.

Occhi all’ingiù

Conferiscono al volto un’espressione malinconica e languida. Il trucco mirerà quindi a spostare il disegno verso l’alto. Il mascara va applicato solo sulle ciglia superiori. Partendo dall’inizio dell’occhio, tracciate con la matita scura il contorno della palpebra superiore e inferiore, poi sfumate l’ultimo tratto verso l’alto dell’arcata sopraccigliare. Usate un ombretto scuro per intensificare l’effetto.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMake-up nude: come realizzare un trucco naturale
Prossimo articolo5 Make up veloci e perfetti per ogni giorno!
Delania M, passione innata per il make up e per tutto ciò che concerne la bellezza e la cura del corpo. Elargire consigli è la mia prima missione, la seconda è quella di convertire le donne svogliate!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here